P.A.: De Poli, staffetta generazionale? Prevalga il merito

(ANSA) – ROMA, 29 MAR – “No a facili slogan. Ciò che deve prevalere è il criterio del merito. La staffetta generazionale non può trasformarsi in uno strumento che fa piazza pulita dei dirigenti bravi. Diciamo no a chi ha l’ossessione di rottamare a tutti i costi”. Lo afferma il senatore Udc Antonio De Poli commentando il botta e risposta a distanza tra il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini e il ministro della Pubblica amministrazione Marianna Madia sulla staffetta generazionale.










Lascia un commento