Galletti, su Ogm Italia impegnata per scelta singoli Stati Ue

(ANSA) – ROMA, 2 APR – Sugli Organismi Geneticamente Modificati (Ogm), la priorità del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti è “incrementare l’autonomia decisionale degli Stati membri dell’Unione europea”. Illustrando il programma in Commissione Ambiente alla Camera, il ministro ha spiegato che “il sistema attuale vede tuttora un protagonismo di fatto esclusivo delle strutture dell’Unione europea, a detrimento dell’autonomia dei singoli Stati. L’Italia è parte attivissima” per “la riapertura di concreti ed effettivi spazi di autonomia per i singoli Stati. Sono fiducioso che il processo possa avere una svolta decisiva nel corso del semestre di presidenza italiana”.(ANSA).










Lascia un commento