Europee: Cesa, Udc, Ncd e Popolari uniti anche dopo voto

(AGI) – Roma, 6 apr. – “Udc, Ncd e singole personalita’ dei Popolari si presenteranno alla competizione europea in una lista unica contenente la simbologia di tutti, ma andranno oltre alle europee per continuare questo percorso condiviso”. Lo afferma il segretario dell’Udc, Lorenzo Cesa. “Dobbiamo tutti salutare il grandissimo risultato di un lavoro collegiale, generoso e di ampio respiro che ha dato vita ieri all’alternativa italiana al Pse – aggiunge in una nota – non si tratta ancora di una nuova forza politica, ma di un progetto ambizioso che va curato e innaffiato come una piantina: nel rispetto delle soggettivita’ di tutti, esso puo’ davvero essere il buon inizio di una cosa nuova che raggruppi popolari, moderati, riformisti e liberali italiani. Insomma puo’ davvero diventare la casa di tutti coloro che hanno a cuore questo Paese e la necessita’ di riformarlo e vogliono farlo in armonia, lontano dalla demagogia degli urlatori e degli estremisti che mirano solo ad una visibilita’ transeunte e di bottega”. (AGI) 










Lascia un commento