Ambiente: Galletti, contro dissesto 1,6 mld da spendere e piano nazionale prevenzione

Bologna, 7 apr. – (Adnkronos) – “Abbiamo molto da fare sul dissesto idrogeologico. Io mi sto impegnando pervalentemente su di un obiettivo specifico: spendere le risorse che ci sono gia’. Abbiamo 1,6 miliardi da spendere immediatamente nel contrasto al dissesto idrogeolofico e dobbiamo spenderlo”. Lo ha rimarcato il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, rispondendo ai cronisti a margine di un incontro a Bologna sulla sicurezza nelle scuole. “Certo, questo non basta, bisogna soprattutto prevenire – ha continuato il ministro – e la prevenzione passa da un Piano nazionale della tutela del territorio”. “Ho intenzione – ha infatti, spiegato – di presentarlo nel corso di questa legislatura e sara’ un piano decennale, forse anche piu’ lungo, e con delle risorse certe, perche’ non possiamo sempre rincorrere l’emergenza”. Quanto alla necessita’ di curare il territorio, tramite una filiera di interventi efficiente per evitare che l’incuria dei fiumi provochi, ad esempio, le esondazioni, secondo Galletti, “e’ necessario stabilire chi fa cosa con certezza”. “La riforma del Titolo V – ha specificato il ministro – serve anche a questo: a fare chiarezza tra le competenze dei vari livelli di Governo per evitare sovrapposizioni che hanno portato piu’ a ricorsi che a fatti”. “E’ il momento – ha concluso il titolare dell’Ambiente – di dare certezza alle responsabilita’ e chi le ha le dovra’ assumere fino in fondo perche’ ne rispondera’ davanti agli elettori”.










Lascia un commento