Rifiuti: Galletti, possibile requisizione impianti Cerroni

(AGI) – Roma, 9 apr. – Gli impianti di trattamento di proprieta’ di Manlio Cerroni, inutilizzabili in quanto oggetto di un’interdittiva a seguito dell’inchiesta che riguarda il patron di Malagrotta, potrebbero essere oggetto di una “requisizione in uso”, per consentire di trattare i rifiuti di Roma. E’ quanto ha affermato il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, al termine del vertice con gli enti locali. Esiste “la possibilita’ di requisizione in uso delle infrastrutture sottoposte alle misure cautelari”, ha spiegato Galletti, assicurando che prima del 26 maggio (scadenza dell’ordinanza del sindaco Ignazio Marino che consente ancora il conferimento dei rifiuti negli impianti) “ci rivedremo avendo approfondito gli strumenti che abbiamo per evitare effetti negativi sulla citta’ che potrebbero prodursi da quel giorno”. (AGI)

 










Lascia un commento