Ncd: Cesa, Alfano convincente, primo passo aggregazione moderati

(ASCA) – Roma, 11 apr 2014 – ”Noi siamo qui in una veste che va oltre quella di osservatori esterni del congresso di un partito. Noi siamo qui con partecipazione perche’ abbiamo avuto il coraggio di buttare il cuore oltre l’ostacolo e di guardare agli interessi della nazione prima ancora che a quelli del partito. Il ragionamento di Angelino Alfano ci convince: e’ il primo passo per costruire anche in Italia una aggregazione di moderati, popolari, cattolici, riformatori che scommette sul futuro, mette la persona al centro, crede nel Paese e nella necessita’ di riformarlo, una formazione che sia il contraltare italiano del Ppe in Europa”. Lo dichiara ai giornalisti il segretario nazionale dell’Udc, Lorenzo Cesa, a commento del discorso di Angelino Alfano alll’Assemblea costituente del Nuovo Centrodestra.










Lascia un commento