Udc: D’Alia, patto con Ncd per europee primo passo riaggregazione

(AGI) – Palermo, 17 apr. – “Siamo contenti dell’intesa che abbiamo trovato con gli amici del Ncd e con Alfano, questa lista per le europee e’ il primo passo di un percorso politico che deve portare a tutta l’riaggregazione dell’area dei moderati del nostro Paese. E’ un impegno ben preciso quello di costruire la casa dei moderati, consapevoli che questa aggregazione e’ utile per offrire una nuova scelta politica dopo la crisi dell’area del centrodestra. Per questo ci stiamo spendendo con tutte le nostre forze e le nostre energie”. Lo ha detto il presidente dell’Udc, Gianpiero D’Alia, che oggi a Palermo ha presentato si candidati siciliani del partito alle europee, il segretario regionale dell’Udc, Giovanni Pistorio, e l’assessore regionale alla Funzione pubblica, Patrizia Valenti. La scelta di correre uniti con il partito del Nuovo Centrodestra, per D’Alia e’ frutto della convinzione che oggi il Paese puo’ uscire dalla crisi solo se ha un ancoraggio con l’Europa e “noi lavoriamo per creare un’area di riaggregazione dei moderati










Lascia un commento