Irpef: Cesa, no cittadini serie B.Soluzioni per incapienti

(AGI) – Roma, 22 apr. – “Gli ultimi dati Istat, che stimano in un milione le famiglie senza reddito da lavoro, oltre che scioccanti, devono essere un monito al governo affinche’ si trovi in tempi rapidissimi una soluzione per gli incapienti, lasciati fuori dalle misure previste nel decreto Irpef”, dice il segretario Udc, Lorenzo Cesa. “Ci aspettiamo inoltre – aggiunge – un allargamento dello sgravio anche verso i pensionati e le partite Iva. Nella fase delicata in cui ci troviamo, sarebbe profondamente ingiusto concepire il Paese dividendolo in categorie e lasciando credere che vi siano dei cittadini di serie B”. 










Lascia un commento