Ambiente: Galletti incontra assessori regioni, priorità dissesto

(DIRE) Roma, 23 apr. – Primo incontro istituzionale con le Regioni “fortemente voluto” dal ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti. Oggi al ministero di via Cristoforo Colombo si sono infatti riuniti tutti gli assessori regionali all’Ambiente che hanno messo ‘sul tavolo’ del ministro i loro problemi e i temi per loro prioritari. “La priorita’ e’ sicuramente il dissesto idrogeologico, per il quale stiamo lavorando per un Piano di lunga durata”, conferma Galletti uscendo dall’incontro. Ma sono stati vari i temi affrontati, come il Collegato ambientale, il sistema rifiuti e la raccolta differenziata, le nomine dei Parchi, i fondi europei. In particolare, gli assessori hanno chiesto l’approvazione in tempi brevi del dl sui reati ambientali. Alle Regioni serve un collegamento forte con Roma, questo un altro dei motivi dell’incontro convocato dal ministro dell’Ambiente, e collegamento con Roma significa anche rapporti diretti con Bruxelles. A Galletti, per parte sua, serve un rapporto diretto con chi sta sul territorio, il “vero portavoce delle istanze”, e serve anche perche’ in molti casi “prevenire salva vite umane”, spiega ai cronisti. L’incontro, comunque, “non e’ stato un tavolo di richieste- conclude Galletti- i temi sono stati affrontati con spirito collaborativo”.










Lascia un commento