Ue: De Poli, a Bruxelles per cambiare le cose

(DIRE) Roma, 28 apr. – “Con gli amici del Nuovo centrodestra abbiamo voltato pagina rispetto al passato, abbiamo posto le basi per la costruzione di una nuova grande area che riunisca i sentimenti e le idee di tutti i moderati, liberali e cattolici italiani ispirati ai valori del Partito popolare europeo. La nostra e’ una sfida puramente europeista. Andremo a Bruxelles per migliorare l’impianto dell’Unione, per dargli una forma piu’ vicina alle esigenze e ai diritti di tutti gli italiani”. Lo dice il vicesegretario nazionale vicario dell’Udc Antonio De Poli, nel giorno in cui il gruppo Udc-Ncd presentera’ la lista del Nord Est dei suoi candidati alle prossime europee di maggio.










Lascia un commento