1 maggio: De Poli , stiamo con le commesse

(ANSA) – VENEZIA, 30 APR – “Stiamo con le commesse. Ritengo sia un’assurdità farle lavorare nel giorno del Primo maggio. Siamo contro le aperture domenicali e la liberalizzazione degli orari dei negozi”. Lo afferma il senatore Udc Antonio De Poli. “Sosteniamo con forza – aggiunge – la battaglia della Cei e di Confercenti. E’ impensabile inseguire la logica del business a scapito dei lavoratori e delle lavoratrici che hanno il diritto al riposo, a maggior ragione in occasione della Festa del lavoro".










Lascia un commento