Governo: Cesa, molte proposte ma avremmo voluto di più

(ANSA) – ROMA, 2 MAG – “Le elezioni europee saranno un banco di prova importante. Ci diranno se le proposte avanzate dal governo hanno soddisfatto le aspettative dei cittadini. Noi, non lo neghiamo, abbiamo chiesto e avremmo voluto di più, soprattutto per quanto riguarda l’implementazione di misure a favore dei pensionati, degli incapienti e dei lavoratori a partita Iva. Lo stesso decreto Lavoro può essere ancora migliorato, così come il Jobs act, che presenta lacune consistenti”. E’ quanto afferma il segretario dell’Udc, Lorenzo Cesa. “E’ anche per questo motivo – aggiunge Cesa – che abbiamo deciso di intraprendere un nuovo cammino con gli amici del Nuovo Centro Destra. L’obiettivo è creare un’area alternativa alla sinistra in grado, finalmente, di rispondere a pieno alle esigenze di tutti i cittadini, nessuno escluso”. 










Lascia un commento