Berlusconi: Cesa, è passato, Ncd-Udc-Popolari futuro moderati

(ANSA) – ROMA, 3 MAG – “L’esperienza di Silvio Berlusconi appartiene al passato. Bisogna guardare al futuro e noi dell’Udc con gli amici di Ncd e Popolari di Mauro ci proponiamo come punto di riferimento per ricreare un nuovo soggetto politico che sia il vero punto di riferimento dei moderati”. Lo afferma il segretario nazionale Udc Lorenzo Cesa intervenendo oggi a Muro Leccese (Lecce) nel corso di un incontro elettorale. “Noi – sottolinea Cesa – abbiamo il dovere di parlare a quell’elettorato che oggi nutre una grande sfiducia nei confronti della politica”. “Proprio l’elettorato moderato oggi e’ tentato dall’astensionismo. A loro dobbiamo rivolgere il nostro appello affinché in Italia si possa finalmente voltare pagina. Noi dell’Udc con Ncd e Popolari puntiamo a questo obiettivo e, per questo motivo, più volte ho spiegato il senso di questa alleanza che non deve fermarsi alle Europee ma deve proseguire con forza il suo percorso anche e soprattutto dopo il 25 Maggio”.  










Lascia un commento