Ilva: Galletti, ora piano industriale per polo sicuro e avanzato

(AGI) – Roma, 5 mag. – “Il 29 aprile e’ stato registrato dalla Corte dei Conti il piano ambientale” per l’Ilva di Taranto: “siamo soddisfatti perche’ questo da’ il via alla messa in sicurezza dell’impianto di Taranto e consente ai commissari di elaborare il piano industriale”. Lo ha detto il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, parlando del futuro dello stabilimento pugliese. L’obiettivo, secondo Galletti, e’ quello di avere “un polo siderurgico sicuro ambientalmente e competitivo dal punto di vista industriale, tecnologicamente avanzato a livello europeo”.










Lascia un commento