[VIDEO] Ultra’: Cesa, bene Alfano. Bisogna essere drastici

(AGI) – Napoli, 6 mag. – “Sono d’accordo con Alfano, bisogna essere drastici e le societa’ devono assumersi la responsabilita’ nella gestione degli stadi e dell’ordine pubblico all’interno degli impianti”. Parlando a margine di un appuntamento elettorale a Napoli, il segretario dell’Udc, Lorenzo Cesa, si dice favorevole all’idea di prevedere il ‘Daspo a vita’, come proposto dal ministro dell’Interno dopo i fatti accaduti in occasione della finale di Coppa Italia a Roma. Auspica quindi che la magistratura “accerti al piu’ presto la verita’”, perche’ “e’ drammatico quello che accade ogni domenica negli stadi” e l’ordine pubblico “va regolamentato in maniera seria come succede negli altri Paesi”. Il capolista al Sud di Ncd-Udc alle Europee rivolge quindi un pensiero a Ciro Esposito, il tifoso napoletano gravemente ferito prima della gara. “In questo momento dico forza Ciro – prosegue – che e’ la cosa piu’ importante, perche’ un ragazzo e’ rimasto vittima di questa brutta vicenda e tutto il resto oggi non conta nulla”. Sugli episodi di violenza che si verificano all’interno o nei pressi degli stadi, aggiunge Cesa, “ci vuole maggior rigore per chi commette reati e se questo accade la tifoseria dev’essere punita pesantemente, non si puo’ piu’ far partecipare certa gente ad eventi sportivi”










Lascia un commento