P.A.: D’Alia, serve alfabetizzazione digitale dipendenti

(DIRE) Roma, 8 mag. – “Se vogliamo fare una riforma efficace della Pa dobbiamo concentrare tutti i nostri sforzi su una grande campagna di alfabetizzazione digitale dei dipendenti pubblici. Solo attraverso l’attuazione dell’Agenda digitale, e attraverso una grande opera di formazione e di educazione alle nuove tecnologie del personale pubblico, si puo’ rendere piu’ trasparente ed efficiente la PA”. Lo afferma Gianpiero D’Alia, presidente Udc ed ex ministro per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione, in un’intervista al “Corriere delle Comunicazioni” in cui annuncia il suo ingresso nell’intergruppo parlamentare sull’Innovazione. “Con Enrico Letta, Francesco Caio e con colleghi come Stefano Quintarelli- ricorda D’Alia- abbiamo fatto un lavoro preliminare, con la definizione di atti importanti che sono alla base dell’attuazione rapida dell’Agenda digitale. Mi riferisco all’introduzione dello Spid, il sistema pubblico di identita’ digitale, all’anagrafe nazionale della popolazione residente e alla fatturazione elettronica. Tre capisaldi indispensabili per poter avviare un processo totalizzante di digitalizzazione del sistema pubblico”. Tra le priorita’, spiega D’Alia, c’e’ “l’attuazione del processo telematico” nel settore della giustizia e il tema della trasparenza. “Il decreto legislativo 33, della cui attuazione mi sono occupato personalmente consentira’ la relazione digitale immediata e l’interazione tra cittadini e PA: il controllo sociale degli atti e della trasparenza delle attivita’ amministrative rendera’ piu’ efficiente e meno incrostato il sistema pubblico”. L’ex ministro vede “tra i colleghi piu’ giovani in Aula una naturalezza positiva nell’approccio al tema dell’Innovazione e anche nel management delle societa’ pubbliche un livello di sensibilita’ alto: con uno sforzo corale del Governo e del Parlamento su questi settori – conclude – aiuteremo il Paese a crescere e renderemo piu’ efficiente e forte il nostro settore pubblico”. 

D’Alia (Udc)_ _Alfabetizzare al digitale il pubblico impiego_.pdf








Lascia un commento