Arresto Scajola: Cesa, dispiace ma rispetto per magistratura

(ANSA) – REGGIO CALABRIA, 8 MAG – “Per Claudio Scajola mi dispiace umanamente. Nelle vicende giudiziarie, però, bisogna rispettare sempre la magistratura”. Lo ha detto il segretario nazionale dell’Udc Lorenzo Cesa a Reggio Calabria commentando l’arresto dell’ex ministro. Cesa a Reggio Calabria ha iniziato il suo tour elettorale europeo in Calabria, accompagnato dal segretario regionale Gino Trematerra e dal presidente del Consiglio regionale della Calabria Francesco Talarico. “Penso che con le elezioni europee – ha aggiunto – finisca un’epoca e possa nascere qualcosa di nuovo”.










Lascia un commento