Europee: Galletti, cambiamo Europa, sarebbe da pazzi uscirne

(ANSA) – PARMA, 19 MAG – “In questa campagna elettorale noi diciamo che sarebbe da pazzi uscire dall’Europa, ma è necessario cambiare l’Europa”. E’ il monito del ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, in un suo intervento a Parma durante il suo tour elettorale. “La stagione del rigore senza sviluppo, rilancio, lavoro non ha senso – ha detto ancora Galletti – Noi non crediamo ad una Europa monetaria, crediamo ad una Europa politica. L’Europa deve cambiare e noi vogliamo contribuire a cambiarla. Noi crediamo agli Stati Uniti d’Europa con una Italia forte. Udc-Ncd credono nell’Italia, crediamo che l’Italia possa e debba farcela”.
 










Lascia un commento