Spiaggie: Gioia, rare le “libere”, valorizzare litorale Genova Voltri

Genova, 7 giu. – (Adnkronos) “Le spiagge libere sono sempre più rare a Genova e i pochi tratti di costa a disposizione di una tintarella ‘low cost’ non sono adeguatamente resi fruibili per le famiglie, che, a causa della crisi, sono sempre più alla ricerca di spazi gratuiti per godersi una sana giornata di mare”. Così interviene Alfonso Gioia, capogruppo UdC nel Comune di Genova, che presenterà nella prossima seduta di consiglio, un’interrogazione urgente all’assessore alle Manutenzioni Giovanni Crivello, per conoscere le azioni in programma da parte dell’amministrazione per valorizzare alcuni tratti di litorale genovese, in particolare quello di Voltri. “Da alcune segnalazioni – dice Gioia – mi risulta che la passeggiata ”Roberto Buzzone”, inaugurata neppure 4 anni, fa presenti molte criticità, tra cui la scarsa illuminazione nelle ore serali, alcuni tratti sconnessi, la carenza di servizi ai possibili fruitori. Inoltre, la spiaggia adiacente, sebbene molto frequentata da bagnanti della zona e non solo, ha urgente bisogno di pulizia e di ripascimento, dopo i danni apportati al litorale dalle sempre più frequenti mareggiate invernali. Secondo quanto ha denunciato anche il presidente del Municipio Ponente, c’è il forte rischio che la spiaggia resti chiusa ai bagnanti in questi mesi estivi”. 










Lascia un commento