Ambiente: Galletti, deve diventare fattore di crescita

Ambiente: Galletti, deve diventare fattore di crescita

(AGI) – Riccione, 7 giu. – “L’ambiente deve diventare sul territorio un fattore di crescita, sviluppo ed occupazione. Il mio obiettivo e’ quello di creare una generazione di ‘nativi ambientali’, per i quali cioe’ il rispetto per l’ambiente sia un valore connaturato”: cosi’ il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galetti, oggi a Riccione per il convegno su sport e ambiente nell’ambito della 21^ edizione di Sportinfiore, manifestazione nazionale con circa 3.500 atleti provenienti da tutta Italia. Insieme al Ministro, tra gli altri, anche il Sindaco di Riccione, Massimo Pironi, e l’On. Bruno Molea, Presidente Nazionale Aics. “Riccione – ha aggiunto Molea, introducendo le nuove iniziative di Aics legate all’ambiente, tra cui la campagna contro l’abbandono di rifiuti che ha preso il via in questi giorni – ha avuto l’intelligenza e la lungimiranza di lavorare da tempo sulle infrastrutture sportive, intuendo il potenziale del turismo ad esso legato”. 










Lascia un commento