Inchiesta Mose: Udc Veneto, far capire politica non è malaffare

Inchiesta Mose: Udc Veneto, far capire politica non è malaffare

Venezia, 10 giu. (TMNews) – “Bisogna far capire alla gente che la politica non è malaffare, perché a fronte di pochi disonesti, ci sono molti politici che lavorano con onestà per il bene della collettività”. Lo ha sottolineato il consigliere dell’UdC, Stefano Peraro, nel corso del dibattito in Consiglio dedicato all’inchiesta sul MOSE. “Il paradosso della politica – ha ribadito – è che oggi è considerato il peggiore dei mestieri, perché contrariamente ai suoi obiettivi, è giudicato una scorciatoia per fare altro. Voglio – ha poi sottolineato – che questa legislatura sia ricordata per quello che ha fatto e da questa situazione se ne esce solo continuando a lavorare onestamente e dando ai veneti le risposte che attendono.










Lascia un commento