[VIDEO] Ue: Casini, Renzi cambi radicalmente politica europea

[VIDEO] Ue: Casini, Renzi cambi radicalmente politica europea

(AGI) – Roma, 24 giu. – “Signor Presidente del Consiglio, se posso sintetizzare, direi che lei ha chiesto due mandati: uno l’ha avuto il 25 maggio ed e’ giusto che lei lo abbia ricordato, perche’ fa parte della modalita’ con cui ci presenteremo in Europa; l’altro l’ha chiesto questa mattina alla Camera dei deputati e adesso al Senato”. Lo ha detto Pier Ferdinando Casini (Udc), in Aula a palazzo Madama. “Noi le diamo il mandato per fare una politica diversa, non per andare – come lei ha detto – con il cappello in mano in Europa. Nessuno, infatti, vuole andare con alcun cappello, perche’ pensiamo che l’Europa non si difenda piu’ con l’euroretorica, con l’evocazione dei grandi Padri fondatori del passato, con la nostalgia di quello che siamo riusciti a realizzare, una grande area di pace, liberta’ e democrazia. L’Europa si difende cambiando profondamente la politica europea”. Per Casini “oggi siamo ad un bivio: l’Europa si difende dicendo che la politica europea va cambiata, che la stabilita’ e’ un valore e che la crescita vale quanto la stabilita’. Vogliamo dunque un Governo italiano che vada in Europa e si ponga il problema di cambiare radicalmente la politica europea”, ha sottolineato Casini. Infine, Casini ha affrontato il tema dell’immigrazione: “Un’Europa che ci lascia soli rispetto al tema dell’immigrazione clandestina e’ un’Europa che non e’ in grado di fare una politica seria di avvicinamento e di creare un nuovo feeling nel rapporto con i cittadini. Presidente Renzi, l’operazione ‘Mare nostrum’ – come abbiamo detto in quest’Aula 15 giorni fa – e’ uno strumento eccezionale: non puo’ diventare la normalita’. Il tema del coinvolgimento di Frontex deve essere una priorita’? per restituire credibilita’ ad un’Europa che sa affrontare certi temi, senza lasciare soli Paesi come l’Italia”, ha concluso Casini.
 










Lascia un commento