Rifiuti: Galletti, su Sistri stiamo valutando

Rifiuti: Galletti, su Sistri stiamo valutando

(ANSA) – ROMA, 1 LUG – ”Sul Sistri stiamo valutando, non perché non abbiamo le idee chiare. E’ che ci sono stati tanti atti che si sono sovrapposti: ci domandiamo se quel contratto è valido o non è valido” perché ”rescindere un contratto può avere dei risvolti pesanti”. Lo afferma il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti in audizione in commissione Ambiente alla Camera parlando delle vicende giudiziarie legate al Sistri, il Sistema di tracciabilità dei rifiuti, di cui oggi tra l’altro Confindustria ha chiesto la sospensione. ”Oggi siamo supportati da una relazione dell’Autorità sui lavori pubblici che dice che quel contratto non è valido perché non c’era il requisito della segretezza – osserva Galletti – E’ un passo avanti”. Ma la domanda è se sia ”sufficiente per la rescissione del contratto e andare a una nuova gara europea nuova. Solo dopo una sentenza definitiva sapremo se quel contratto è stato inquinato o meno. Ci sono atti della Magistratura che hanno bisogno di essere confermati” così come previsto dal percorso giudiziario. 










Lascia un commento