Regionali: Udc, Vendola compia gesto responsabilità in Puglia

2009-12-14T17:19:00

Roma, 14 dic. (Apcom) – “La politica ha le sue regole e l`ingresso di una nuova forza in una futura maggioranza di centro-sinistra richiede discontinuità e cambiamento con il passato. Se Vendola crede davvero a quanto da egli stesso sostenuto sabato scorso, ossia ‘ripensare ad una nuova coalizione per allargarla a partiti come l`Udc’, non può non capire come sia necessario un gesto di generosità da parte sua anche sulla scorta della positiva esperienza che si è avuta a Brindisi”. Lo dichiara il coordinatore regionale Udc della Puglia, Angelo Sanza, alla luce del dibattito politico in corso nella sinistra pugliese.

“Ribadiamo ancora una volta – prosegue Sanza – che l`Udc è stata all`opposizione della sua Giunta per cinque anni. E` quanto basta per chiedergli ora un atto di rispetto verso il nostro partito e di consapevolezza che l`interesse della Puglia e la necessità di darle un Governo stabile e omogeneo sono più importanti di pur legittime aspirazioni personali, senza con ciò nulla togliere al suo impegno e alla sua onestà intellettuale. L`indisponibilità di Vendola ci obbliga purtroppo a constatare che è lui il vero ostacolo alla realizzazione di un`alleanza per il Mezzogiorno e, in particolare, per la Puglia”.










Lascia un commento