Regionali, Veneto: De Poli rincara polemica con Zaia

2009-12-28T11:13:00

(ANSA) – VENEZIA, 28 DIC – Il portavoce Udc Antonio De Poli rincara la polemica con Luca Zaia sul tema del ‘candidato-ministro’ per le regionali in Veneto.

Dopo il botta e risposta di ieri, con il ministro dell’agricoltura che definiva ‘una perdita di tempo’ i ‘dubbi’ di De Poli sul suo doppio ruolo, oggi il leader dell’Udc in Veneto sostiene che ‘il candidato-ministro Zaia replica ma non spiega. Confesso tutto il mio imbarazzo – afferma – per l’imbarazzante replica di Luca Zaia. Non prendo nemmeno in considerazione il parallelo tra i poteri e privilegi che ha un ministro dell’agricoltura in Veneto rispetto a quelli che avevo quando ho svolto la mia attivita’ di assessore regionale. Sotto questo punto di vista Zaia rivela la tipica arroganza propria degli uomini di Bossi e Calderoli’.

‘Faccio notare pero’ – conclude De Poli – che ne’ sul punto riguardante la squadra di giovani lobbisti gia’ al lavoro, cosi’ pare, su incarico di Luca Zaia, ne’ sui comitati leghisti, anche questi gia’ operativi contro la Nuova Romea, il ministro-candidato ha saputo darmi risposte convincenti’.










Lascia un commento