Riforme: De Poli, ciascuno rinunci a qualcosa

2009-12-27T11:22:00

Roma, 27 dic. (Apcom) – “Il confronto sulle riforme può partire solo se ciascuno è disposto a rinunciare a qualcosa, in favore delle ragioni dell`altro”. Lo dichiara in una nota Antonio De Poli portavoce nazionale dell’Udc.

“Non servono personalismi, divisioni e protagonismi all’interno dei partiti: ciascuno sia pronto a rinchiudere i propri falchi nelle  gabbie, altrimenti – avverte – anche questa occasione rischia di essere vanificata”.










Lascia un commento