Regionali: Cesa, alleanze? Ne’ con Pdl, ne’ con Pd

2009-12-18T12:08:00

No condizionamenti Lega e Di Pietro; no Vendola in Puglia

(ANSA) – ROMA, 18 DIC – ‘Questo sistema bipolare e’ al capolinea e alle prossime elezioni abbiamo l’occasione di metterlo ancora piu’ in crisi. Di sicuro a fine marzo non cederemo alle lusinghe che arrivano da una parte o dall’altra per stringere una alleanza di tipo nazionale con gli uni o con gli altri’. Lo afferma Lorenzo Cesa, segretario dell’Udc, a proposito delle prossime elezioni regionali.

‘Lo ribadisco – aggiunge – Non staremo ne’ con il Pdl, ne’ con il Pd. E naturalmente non accetteremo di allearci in coalizioni guidate o condizionate dalla Lega o da Di Pietro’.

‘Il centrosinistra pugliese pensa che Vendola abbia governato bene? Se lo rielegga da solo. Noi a queste pantomime non ci stiamo – conclude – In Veneto, se Galan sara’ disponibile a rompere con il suo partito, siamo pronti ad affidargli la guida di uno schieramento in grado di presentare una proposta seria di governo per il Veneto’.(ANSA).










Lascia un commento