Giustizia: D’Alia, non partecipiamo piu’ lavori su processo breve

2009-12-16T13:53:00

(DIRE) Roma, 16 dic. – “Poiche’ questo calendario dei lavori somiglia sempre piu’ ad una esibizione muscolare della maggioranza tanto inutile quanto dannosa, noi non ci faremo prendere in giro e non andremo piu’ in commissione Giustizia”. Lo dice il presidente dei senatori Udc, Gianpiero D’Alia.

“Il presidente Berselli, nonostante l’accordo in conferenza dei capigruppo che ha fissato la discussione del processo breve dal 12 gennaio, vuole dimostrare- prosegue D’Alia- di essere ‘servizievole’ nei riguardi del governo. Resti pure lui in commissione senza mangiare o dormire, noi non abbiamo questo desiderio e non ci faremo offendere cosi dalla maggioranza”.










Lascia un commento