‘Ndrangheta, bomba: Bianchi, vicenda non sia dimenticata

2010-01-04T17:45:00
(ANSA) – CATANZARO, 4 GEN – ‘L’attentato al Tribunale di Reggio Calabria e’ un atto gravissimo che conferma la crescente pericolosita’ del fenomeno mafioso nella regione e la sua preoccupante ramificazione nei gangli della societa’ calabrese’. Lo afferma in una nota la senatrice dell’Udc Dorina Bianchi.
‘Di fronte a questa intimidazione – aggiunge – serve una risposta ferma da parte delle istituzioni democratiche e della societa’ civile a difesa della legalita’. La prima cosa da fare contribuire, ognuno per la propria parte, a fare in modo che la vicenda non cada nel dimenticatoio e che si accertino quanto prima le responsabilita’ dell’accaduto. Ai magistrati di Reggio l’Udc chiede di continuare a svolgere il loro lavoro con coraggio e amore per la giustizia’.










Lascia un commento