Casini: no a questo bipolarismo, lavoro per nuovo assetto

2010-01-08T11:09:00
(ANSA) – ROMA, 8 GEN – Pier Ferdinando Casini sta lavorando a modificare l’assetto della politica italiana, ‘perche’ questo bipolarismo non ci piace’. E’ quanto annuncia il leader dell’Udc in un’intervista a Repubblica e in un colloquio con Maurizio Belpietro riportato da Libero.
Nel Lazio, Casini spiega di aver scelto di appoggiare Renata Polverini perche’ ‘c’e’ sintonia sulle questioni sociali’, ma ribadisce che l’Udc ha scelto il candidato ‘non la coalizione’.
‘Questo non implica alcuna conseguenza – chiarisce Casini – ne’ sugli schieramenti nazionali, ne’ alcun impegno sui livelli amministrativi diversi, come le province o il Comune di Roma’.
Sul presidente della Camera, Fini, il leader dell’Udc spiega a Repubblica che ‘sta conducendo la sua battaglia dentro il Pdl’, mentre all’ipotesi di guidare il centrosinistra risponde: ‘se e’ un’armata Brancaleone come quella messa in piedi da Prodi, per me questa possibilita’ non esiste ne’ ora ne’ mai’.
Il progetto di Casini e’ quello di abbandonare il ‘finto bipolarismo Pd-Pdl – sottolinea su Libero – che di fatto ha intronizzato due persone, Bossi e Di Pietro’.
Tornando alle elezioni regionali, Casini replica su Repubblica alle accuse del governatore Vendola di stare apponendo un’Opa sul Pd, e dice: ‘Vendola finora e’ stato sulla Luna per non accorgersi che a scaricare la sinistra comunista e’ stato Veltroni nel 2008, non Bersani, ne’ tanto meno Casini’.
‘La verita’ e’ che e’ in atto un tentativo di bloccare la svolta riformista del Pd – aggiunge – c’e’ chi vuole far perdere a tavolino la linea sancita dalla segreteria Bersani’.
La Puglia, quindi, e’ per Casini, ‘una cartina di tornasole, un laboratorio nazionale’.
Quanto alle riforme, Casini su Libero si dice ‘pronto ad accompagnare Berlusconi’ e annuncia una proposta che presentara’ nei prossimi giorni, di revisione costituzionale ‘per inserire nella Carta il tema della famiglia, perche’ il quoziente familiare e’ un tema fondamentale’. (ANSA)

Casini – In Puglia il primo laboratorio, ma non guiderò il centrosinistra se sarà un’armata Brancaleone (Repubblica).pdf








Lascia un commento