Giustizia: Casini, via la norma transitoria su processo breve

2010-01-11T19:37:00
Roma, 11 gen. (Apcom) – Il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, ribadisce che il suo partito voterà il testo sul legittimo impedimento alla Camera soltanto se la maggioranza rimuoverà dal ddl sul processo breve, all’esame del Senato, la norma transitoria che lo applica anche ai processi in corso, norma additata da molti come ‘su misura’ per cancellare i processi a carico di Silvio Berlusconi.
Ospite di Porta a Porta, Casini ha osservato: “Voteremo il legittimo impedimento se nelle altre leggi verranno rimosse le questioni che riaffrontano lo steesso problema. La norma transitoria nel processo breve deve scomparire”.
Quindi l’ex presidente della Camera ha concluso: “Secondo me non è un attentato costituzionalizzare il Lodo Alfano”.










Lascia un commento