Sicilia: Ruvolo, Lombardo sfasciacarrozze della Regione

2010-01-13T12:25:00
(AGI) – Palermo, 13 gen. – “Con le sue giunte bis e ter, novello sfasciacarrozze della Regione Sicilia, il governatore Lombardo e’ servito. E chi non si e’ ancora reso conto della situazione attuale della politica siciliana e’ in malafede e spera soltanto di racimolare qualche misero tornaconto anche a scapito degli interessi generali dell’isola. Abbiamo tentato in tutte le maniere di fargli invertire la rotta ma a questo punto e’ inevitabile, come sosteniamo da tempo, il ritorno alle urne nel rispetto della sovranita’ elettorale”. Lo dice il vice segretario regionale dell’Udc, Giuseppe Ruvolo, che si riferisce al calo di gradimento del presidente della Regione.
“L’economia siciliana e’ in ginocchio -aggiunge- l’agricoltura, in particolare, al collasso. Ho condiviso in pieno gli appelli, tra i quali anche quello del vescovo di Agrigento in tutta la sua accorata partecipazione, all’unita’ di intenti dei parlamentari agrigentini per affiancare gli agricoltori in questo periodo di emergenza estrema. Mi auguro che anche i colleghi della provincia, al di la’ delle appartenenze, rispondano con un’azione unitaria rispetto alla necessita’ assoluta di azioni di governo a favore del nostro territorio”.










Lascia un commento