Scuola: Santolini, una riforma senz’anima

2010-01-20T19:18:00
(ANSA) – ROMA, 20 GEN – ‘Il Parlamento ha perso una grande occasione per dotare la scuola di una riforma vera e con un’anima ben precisa’. Lo dichiara la deputata dell’Unione di Centro Luisa Capitanio Santolini.
‘Il nostro rammarico e’ profondo perche’ dal Governo non e’ giunto quel segnale di apertura che auspicavamo. L’Udc ha cercato in tutti i modi di avviare un percorso condiviso in Commissione Cultura, ma il ministro Gelmini non ha voluto sentire ragioni, nemmeno sulla nostra proposta, poi condivisa anche dalle altre forze di opposizione, di avviare la riforma tra un anno e non dall’anno scolastico gia’ iniziato, anzi ormai gia’ a meta’ strada. Diamo atto al presidente Aprea di aver lavorato per trovare un accordo su una riforma che, per volonta’ di questo Esecutivo, non contiene alcuna strategia. Le conseguenze per il sistema scuola saranno negative: non ci sono risorse investite, la presunta soluzione al problema dei tagli alle ore continua a non convincerci e la formazione degli insegnanti resta in alto mare’, ha concluso.

 

 










Lascia un commento