Regionali: Rao, vittoria Vendola mette in discussione Pd di Bersani

2010-01-25T14:01:00
Roma, 25 gen. (Apcom) – “Il risultato pugliese a favore di Vendola oltre a essere, a mio giudizio, molto negativo, mette anche in discussione l’esito congressuale perché di fatto mette in crisi il centrosinistra così come l’aveva dipinto e disegnato non solo Veltroni a suo tempo ma anche Bersani”. Lo ha dichiarato l’esponente dell’Udc, Roberto Rao, componente della commissione Giustizia della Camera, nel corso della rubrica settimanale di Gr Parlamento “60 Minuti”, condotta dal direttore della divisione radiofonia, Bruno Socillo.
“Con questo esperimento in Puglia ora – ha sottolineato Rao – si affida la guida a una sinistra estrema. Se dovesse prevalere Vendola sicuramente nell’ambito del Pd ci sarebbe una svolta a sinistra, perché molti sottolineerebbero come la scelta dell’alleanza organica, addirittura a guida, dell’estrema sinistra sia vincente”.
Secondo il deputato centrista, “le primarie sono uno strumento sicuramente democratico ma anche un salto nel vuoto. Le primarie non sono lo strumento che siamo abituati a vedere negli Stati Uniti, organizzato, strutturato e ormai storicamente sentito e condiviso. Le nostre sono primarie un po’ all’acqua di rose, fatte in un modo abbastanza garibaldino”.










Lascia un commento