Cei: Buttiglione, ringraziamo Bagnasco per le sue parole

2010-01-25T19:06:00

(AGI) – Roma, 25 gen. – “Ringraziamo il presidente della CEI cardinal Angelo Bagnasco per le sue parole sulla necessita’ di una rinnovata leva di cattolici impegnati in politica, con la propria cultura e senza complessi. Noi riteniamo che questo processo sia fondamentale e pensiamo pero’ che non possa avvenire solo a titolo individuale, ma abbia bisogno di formazioni politiche coerenti laicamente orientate alla dottrina cristiana”. E’ quanto afferma Rocco Buttiglione, presidente dell’Udc. “Lo ringraziamo – aggiunge – anche per le sue parole sulle famiglie italiane, che sono le vere vittime di questa crisi e che vanno aiutate di fronte alla crescita dell’irrisione culturale e dello sfruttamento economico. Per questo si deve cominciare da un fisco piu’ giusto verso le famiglie, promessa troppe volte ripetuta e mai mantenuta dalla maggioranza. Ricordiamo che in questo senso esiste una precisa proposta dell’Udc immediatamente applicabile che indica i passi progressivi verso un sistema di quoziente familiare. Grazie anche per il richiamo all’unita’ dell’Italia e allo stesso tempo all’umana apertura verso gli immigrati. E’ triste che sia necessario che il presidente della Conferenza Episcopale Italiana ricordi che gli immigrati sono esseri umani”.










Lascia un commento