Regionali Puglia: Sanza, Pdl converga su Poli Bortone

2010-01-26T14:09:00
(ANSA) – BARI, 26 GEN – La Russa ha chiamato la Poli Bortone per invitarla a ripensare sulla sua candidatura alla presidenza della Regione Puglia per le regionali di marzo annunciata dal leader dell’Udc Casini. Ci sono margini? ‘Certo che ci sono margini, il Pdl converga sulla Poli Bortone’. Lo ha detto il coordinatore regionale dell’Udc in Puglia, Angelo Sanza, intervistato stamani in un programma dell’emittente televisiva pugliese ‘Telerama’.
‘Mi pare – ha spiegato Sanza – che il candidato del Pdl in Puglia Rocco Palese dica che avendo noi indicato la Poli Bortone favoriamo la vittoria di Vendola: e’ come riconoscere una propria debolezza. Se e’ questa la consapevolezza del Pdl in Puglia, allora il centrodestra ha ancora il tempo di rinunciare alla propria candidatura e di convergere sulla Poli Bortone, riconosciuta da tutti e da larga parte dello stesso Pdl come l’unica possibile candidata credibile nella sfida a Vendola’.
‘L’Udc – ha spiegato Sanza – dopo le primarie del Pd, ha dovuto determinarsi in una propria scelta, anche alla luce della autonoma e precipitosa indicazione del candidato da parte del Pdl’. ‘L’Udc – ha aggiunto Sanza – ha deciso in favore di una personalita’, la Poli Bortone, nota e amata dalla gente oltre ad essere un leader vero, con lunga esperienza e capacita’ amministrativa, doti che ha sempre dimostrato di avere, soprattutto da sindaco di Lecce e da ministro dell’Agricoltura’.










Lascia un commento