Puglia: Casini a Pdl, insieme con Poli Bortone per battere Vendola

2010-01-27T10:45:00
Roma, 27 gen. (Apcom) – Il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, tende la mano al Pdl pugliese e lo invita a convergere su Adriana Poli Bortone come candidata unica contro Nichi Vendola, spiegando che “è l’unico modo2 per fronteggiare alle regionali il governatore uscente. “Se si realizzasse su Adriana Poli Bortone una convergenza più ampia – dice Casini intervistato da Maurizio Belpietro a Mattino Cinque su Canale5 – io sarei disponibile. In Puglia il dialogo è aperto con tutti e ci mancherebbe che non lo fosse con il Pdl, che in questi anni è stato come noi all’opposizione in consiglio regionale”.
“Noi – prosegue il leader centrista – abbiamo messo in campo non un candidato qualsiasi: la personalità di Adriana Poli Bortone è l’unica che può battere Nichi Vendola, che con il suo populismo è sicuramente un candidato forte. Gli amici del Pdl sono chiamati a una riflessione, non c’è un candidato più forte della Poli Bortone in grado di realizzare un’alternativa vincente. Invito tutti a una riflessione pacata – conclude Casini – e depositiamo gli animi bellicosi”.










Lascia un commento