Regionali, Ronconi: Giovanardi debole in matematica, Udc decisivo

2010-01-27T17:58:00
Roma, 27 GEN (Velino) – “Giovanardi e’ palesemente debole in matematica. Sarebbe sufficiente una semplice addizione per scoprire che in Piemonte, Liguria, Marche, Umbria e Puglia, senza i voti dell’Udc il centro destra o non vince o rischia molto di non vincere. Di questo se ne sono accorti in molti e probabilmente della questione se ne sta prendendo carico perfino il Presidente del Consiglio che certamente e’ piu’ prudente di Giovanardi. In queste regioni l’Udc, qualsiasi scelta dovesse fare, alleanza, terzo polo, desistenza, e’ comunque determinate. Giovanardi se ne faccia una ragione prima che qualcuno del suo partito non gli chieda di non disturbare il manovratore”. Lo ha dichiarato Maurizio Ronconi.










Lascia un commento