Regionali: Casini, mai pensato utili a sperimentare nuove alleanze

2010-01-28T14:46:00
Roma, 28 gen. (Apcom) – “Non abbiamo mai pensato che le elezioni regionali fossero un terreno di sperimentazione di qualcosa di nuovo: hanno un grandissimo significato ma sono elezioni regionali”. Il leader dell’Udc, Pier Ferdinando Casini, nega che le prossime elezioni regionali siano l’occasione per sperimentare una nuova alleanza con il Partito democratico.
“E’ gravissimo dedurre dalle intese strette con il Pd in alcune regioni – ha aggiunto Casini – che sia la sperimentazione di qualcosa: la legislatura dura cinque anni, al termine valuteremo il governo per ciò che ha fatto. Non crediamo nelle spallate o nelle scorciatoie”.










Lascia un commento