Giustizia, Rao: Parlamento intervenga su legislazione

2010-01-29T19:24:00
Roma, 29 GEN (Velino) – “La macchina della giustizia stenta a decollare: il dato e’ sotto gli occhi di tutti e le criticita’ contenute nella relazione del presidente Carbone, in massima parte condivisibili, lo hanno evidenziato”. E’ quanto ha detto il deputato dell’Udc Roberto Rao, componente centrista in commissione Giustizia, a margine dell’apertura dell’anno giudiziario in Cassazione. “E’ compito prioritario del Parlamento, maggioranza e opposizione – prosegue la nota – porre rimedio a una legislazione frammentata, parziale, non organica, perfino ‘ad personam’, che impedisce una riforma complessiva che vada, quella si, nell’interesse di tutti i cittadini. Gli obiettivi devono essere chiari e condivisi da tutti: processi piu’ brevi, certezza della pena, garanzie per gli imputati e per le vittime dei reati”. 










Lascia un commento