Regionali: Ciocchetti, su parenti in lista evitare semplificazioni

2010-01-30T14:40:00

Roma, 30 gen. – (Adnkronos) – “Il listino e’ ancora in fase di elaborazione ed e’ presto per parlare o per fare dei nomi. In ogni caso non e’ giusto che qualcuno non possa fare politica solo perche’ e’ figlio o moglie di. Saranno i cittadini alle urne a scegliere se votarli o meno”. Lo ha detto Luciano Ciocchetti, segretario regionale dell’Udc, in merito alla polemica sui parenti nelle liste del Pdl per le regionali nel Lazio.

“Un esempio per tutti – aggiunge Ciocchetti – e’ Isabella Rauti che al di la’ del ruolo del marito, Gianni Alemanno, e’ un donna impegnata in politica e nel sociale da anni. Il matrimonio non annulla certo la passione politica. Bisogna evitare semplificazioni di questo tipo”.










Lascia un commento