Udc: Casini, chi ci propone per nuovo Ulivo non ci capisce

2010-01-30T14:42:00

(ANSA) – REGGIO EMILIA, 30 GEN – La proposta di Sergio Chiamparino che ha parlato di un nuovo Ulivo, da Casini a Vendola, trova in disaccordo il leader dell’Udc che, senza mezzi termini, sottolinea che, ‘noi, non siamo disponibili ad aggiungere un posto a tavola’. Parlando a margine di una manifestazione elettorale a Reggio Emilia, Casini spiega che ‘le elezioni regionali vedono alleanze regione per regione, ma non sono la prova generale di un’alleanza nazionale. Chi nel Pd continua a formulare proposte di questo tipo – osserva – non ha capito niente della nostra posizione politica. Non a caso vorrebbero arruolarci’.

Casini ha quindi aggiunto: ‘Berlusconi ci attacca perche’ non riesce ad arruolarci, il Pd ci vuole arruolare ma non capisce come. Il problema vero e’ che noi vogliamo contestare esattamente cio’ che loro hanno realizzato: un sistema di bipolarismo che in realta’ e’ una occasione persa per la democrazia. La vicenda delle candidature, i limiti che si sono evidenziati a destra come a sinistra, sono la dimostrazione che questo sistema non funziona’.(










Lascia un commento