Droga: Giovani Udc, Morgan desolante, rai escluda presenza a Sanremo

2010-02-02T20:16:00
ROMA (ITALPRESS) – “Ascoltare le affermazioni di Morgan sulle presunte qualita’ antidepressive della cocaina e’ stato a dir poco desolante. I personaggi pubblici, specialmente quelli appartenenti al mondo dello spettacolo, che spesso rappresentano dei veri e propri modelli per i piu’ giovani, dovrebbero smetterla di tessere le lodi delle droghe, giocando a interpretare il ruolo dei divi maledetti”. Lo afferma Gianpiero Zinzi, coordinatore nazionale dei Giovani Udc.
“Mi piacerebbe che Morgan riflettesse su quali effetti devastanti una simile dichiarazione puo’ avere sui piu’ giovani, mentre il vero modello vincente e’ rappresentato da chi non si droga – aggiunge -. In conclusione, quella di Morgan e’ un’uscita non solo infelice, ma molto grave. Per questo chiediamo che la Rai lo escluda dal Festival di Sanremo, manifestazione pagata con i soldi dei cittadini italiani”.










Lascia un commento