L.impedimento: Mantini, Pd resta giustizialista

2010-02-03T18:46:00
(ANSA) – ROMA, 3 FEB – ‘L’UDC ha fatto prevalere la logica della sospensione temporanea dei processi del premier a quella della totale impunita’ determinata dalla legge sulla prescrizione breve. Siamo orgogliosi di aver aperto una prospettiva meno lacerante per le istituzioni e la politica italiana, assai meno del testo finale, modificato dalla maggioranza, e che infatti non abbiamo votato’. Cosi’ Pierluigi Mantini Commissione Affari Costituzionali della Camera (UDC) ‘Il PD – aggiunge – ha perso un’occasione per distinguersi dal giustizialismo di Di Pietro. Spero vivamente che Bersani non creda davvero alla resa di Berlusconi e non si accontenti degli applausi di Barbato’










Lascia un commento