Udc: Casini, ma quale scelta potere…guardate in Lombardia

2010-02-05T14:01:00
(ANSA) – MILANO, 5 FEB – ‘A chi dice che facciamo una scelta di potere ricordo l’esempio della Lombardia’. Lo ha affermato Pierferdinando Casini, ricordando che in Lombardia l’Udc ha sostenuto per tutta la legislatura la giunta di Roberto Formigoni e che ora correra’ da sola candidando l’ex segretario della Cisl Savino Pezzotta.
‘Con il bipolarismo che abbiamo creato – ha proseguito Pezzotta – ci sono due partiti che hanno vinto: la Lega e l’Italia dei Valori. La Lega, ormai, ha in mano tutto il nord ed e’ andata bene che non ha chiesto la Lombardia ma lo fara’ la prossima volta’.
‘Abbiamo scelto di chiedere a Pezzotta di scendere in campo – ha aggiunto – perche’ e’ il modo migliore per rappresentare i nostri valori’.
‘Il nostro destino – ha spiegato Casini – e’ quello di essere tirati per i panni da destra e da sinistra. Ma il nostro destino e’ quello di scontentare gli uni e gli altri perche’ noi non facciamo scelte di comodo per nessuno, tanto meno per Berlusconi. D’altra parte basta leggere il Giornale per vedere quanto siamo simpatici e, in particolare io, a Berlusconi’.

 










Lascia un commento