Regionali: De Poli a Zaia, strano parli di avversari temibili

2010-02-08T19:25:00
(ANSA) – VENEZIA, 8 FEB – ‘La risposta di Zaia arriva un po’ in ritardo, forse e’ troppo impegnato a fare il ministro all’estero, o a proporre i bicchieri di vino ai giovani per preoccuparsi di come sta conducendo la sua campagna elettorale da ministro-candidato regionale’. Risponde cosi’ Antonio De Poli, candidato dell’Udc alla Presidenza del Veneto, al ministro Luca Zaia, sfidante per il PdL alla successione di Giancarlo Galan.
‘Strano sentirlo parlare di avversari temibili – aggiunge De Poli – visto che ha dichiarato piu’ volte di non voler confrontarsi con altri candidati’.

 

 










Lascia un commento