Mafia: Casini, assurde accuse Ciancimino

2010-02-09T10:20:00
Roma, 9 feb. (Apcom) – Le accuse di Massimo Ciancimino a Forza Italia sono “assurde”, al punto che “non nuocciono a Berlusconi”.
Lo dice il leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini durante la trasmissione Ballarò. “Ritenere che Forza Italia sia nata per un disegno criminoso dello Stato e della mafia è un’assurdità. E secondo me non è neanche una cosa che nuoce a Berlusconi, talmente è assurda”.










Lascia un commento