Giorno ricordo: Compagnon, foibe fallimento dell’umanita’

2010-02-10T15:50:00
(ANSA) – TRIESTE, 10 FEB – ‘Non dimenticare i fallimenti dell’umanita’, come gli odi razziali e le pulizie etniche, e’ una necessita”: lo ha detto il deputato friulano dell’Unione di Centro Angelo Compagnon.
‘Il Giorno del Ricordo – ha spiegato Compagnon, a margine della presentazione della mostra sulle vittime delle foibe allestita alla Camera dei Deputati – e’ la commemorazione di una tragedia tenuta per troppo tempo a margine, non una celebrazione fine a se stessa’.
Per il deputato dell’Udc ‘la politica ha il dovere di far tesoro dei fatti e degli insegnamenti della storia con atteggiamento piu’ responsabile ed equilibrato. Ricordare oggi l’esodo di migliaia di italiani e l’epilogo drammatico delle foibe e’ un dovere che vale anche come esempio a beneficio delle generazioni future’.










Lascia un commento