Rai: Udc, Gr Parlamento torni ad occuparsi di istituzioni

2010-02-12T14:11:00
Roma, 12 feb. (Apcom) – Gr Parlamento dovrebbe riprendere a seguire prevalentemente le istituzioni come previsto nel contratto di servizio. Lo dice Giampiero D’Alia, capogruppo Udc al Senato, che ha presentato su questo un’interrogazione al ministro per lo Sviluppo Claudio Scajola.
“Credo che il governo e la commissione parlamentare di Vigilanza Rai debbano tornare ad occuparsi della gestione di Gr Parlamento.
L’articolo 24 della legge 223 del 1990 e l’articolo 12 del contratto di servizio prevedono, infatti, una rete radiofonica dedicata esclusivamente alle trasmissioni dei lavori parlamentari. In realtà – osserva – da sei mesi a questa parte, il GR Parlamento ha cambiato totalmente indirizzo diventando una emittente ‘generalista’ con un palinsesto che mette in secondo piano le dirette dei lavori parlamentari diluite o, peggio ancora, interrotte da trasmissioni che nulla hanno a che fare con gli scopi istituzionali e contrattuali della radio”.










Lascia un commento