Udc: Casini, dopo regionali nuovo partito centro

2010-02-16T15:05:00
(ANSA) – ROMA, 16 FEB – Dopo le regionali, Pier Ferdinando Casini, Francesco Rutelli, gli ex Pd passati nell’Api e nell’Udc lavoreranno alla creazione di un nuovo partito di centro che sara’ sancito dal congresso fondativo di fine anno.
‘Dopo le amministrative chiamiamo un time out’, dice il leader dell’Udc nella conferenza dello stato maggiore del partito con la quale Paola Binetti sancisce la sua adesione al partito centrista. ‘Fermiamoci un attimo e lavoriamo alle fondamenta di un partito nuovo, con regole nuove, che abbia la consapevolezza del degrado morale e dei troppi comportamenti disinvolti che ci sono soprattutto in periferia’.
L’adesione di Binetti e degli altri ex Pd all’Udc non segna infatti la fine di un percorso. ‘Al contrario e’ un inizio – spiega Casini – perche’ noi abbiamo un progetto: di raccogliere tutte le persone che si sentono a disagio a causa di questo bipolarismo. Le nostre strade si incroceranno ancora in un soggetto dove noi, l’Api, le formazioni della societa’ civile avranno pari dignita’. Questa e’ la scommessa per il futuro.
L’Udc non basta piu’, serve una casa nuova in grado di cambiare il profilo politico del paese’.
Per la Binetti ‘sara’ un soggetto che potra’ raggiungere le due cifre, in grado di dare risposte nuove’.
(ANSA).










Lascia un commento